make it three

Confesso 3 mie Opinioni Impopolari

Una delle rubriche che più preferivo agli albori del blog era la Top Ten Tuesday, tuttavia al momento trovo il dover stilare una Top10 troppo impegnativo… Che volete farci sono una persona pigra! 🙃 Quindi perché non trasformare la Top 10 in una Top 3? 

Il tema che ho scelto questa settimana è

3 opinioni impopolari

1.

Sebbene abbia particolarmente apprezzato la prima serie della Clare (The immortal Instruments) ho iniziato a mal sopportare il mondo degli Shadowhunters già da Le Origini e il fatto che la Clare non faccia altro che scrivere in pratica solo di Shadowhunter non ha aiutato.
2.
Non posso farci niente, la scrittura della Maas a me piace. 😂 Preferisco sempre la serie del Trono di Ghiaccio ma non boccio la serie delle Corti
3.
Qui penso che molti amanti del fantasy puro mi guarderanno davvero male ma Il signore degli anelli l’ho letto ma non mi ha entusiasmato particolarmente. Non credo lo rileggerò mai.
Quali sono le vostre opinioni impopolari?

Nym

Scritto da
Nymeria

Leggere è una necessità

3 commenti su “Confesso 3 mie Opinioni Impopolari

  1. Io ho trovato il signore degli anelli un po' pesante (nonostante la bellissima storia), infatti preferisco lo Hobbit. Sto leggendo ora la saga delle Origini di SH e l'ambientazione/personaggi mi piacciono molto. Le mie opinioni impopolari sono troppe :p
    Si possono riassumere in: molto spesso i libri troppo acclamati e chiacchierati non mi piacciono (tipo Kristoff o Maniscalco).
    Buone letture!

  2. Se dovessi elencare tutte le mie opinioni impopolari non terminerei più, ti dico soltanto che ho creato un apposito scaffale su goodreads dal nome "black sheep" ahah
    Condivido inoltre il tuo pensiero sulla Clare: sebbene mi sia piaciuta molto la trilogia delle Origini credo che abbia esagerato scrivendo così tanti volumi nel mondo di Shadowhunter …

  3. Non penso mi avvicinerò mai ad un libro della saga di Shadowhunters xD Non mi ispirano per nulla!
    Io personalmente trovo la scrittura di D'Avenia banale e piena di clichè, decisamente un autore del quale non capisco la fama :/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.