Senza categoria

Mondo Regency (RT)

Siamo ormai arrivati al termine del Review Tour dedicato alla serie Wallflowers di Lisa Kleypas. Prima di svelarvi il tema di oggi ringrazio Briciole di parole e la Leggereditore per averci permesso di prendere parte a questa iniziativa!

La puntata di oggi è molto particolare perché noi blogger parleremo di tematiche diverse così da darvi un’idea a tutto tondo del mondo regency!

Io ho un’adorazione per i vestiti del periodo. A vedermi non si direbbe, non sono esattamente l’incarnazione della femminilità ma gli abiti dell’epoca dalle stoffe colorate, le lunghe gonne e i cappellini ammetto che ha sempre affascinata. Peccato solo che all’epoca si usassero ancora i corpetti, di quelli faccio volentieri a meno. XD
Se avete iniziato a leggere i libri delle Audaci Zitelle saprete che spesso e volentieri ci sono balli e cene sfarzose in cui le giovani donne spiccano con i loro abiti colorati, così da attirare più facilmente lo sguardo dei gentiluomini in cerca di moglie.
Ma da dove è partita la mia infatuazione per la moda regency? In verità è nato tutto dalla miniserie-tv di Orgoglio e Pregiudizio dalla quale è partito il mio interesse per i romanzi della Austen e poi più in generale per le storie in cui giovani donne devono fare i conti con la fantomatica ricerca di un marito.

In questo caso non sono abiti colorati ma molto più semplici perché destinati alla vita quotidiana (l’abito del mattino) ma adoro il taglio, la vita così alta e anche il fatto che almeno a livello di scollatura gli inglesi non fossero poi così pudici. Ricordiamoci che queste poverette indossavano il corsetto, almeno non hanno vestiti chiusi fino al collo. 

Se la miniserie della Austen non rende giustizia agli abiti per quanto concerne i colori lo stesso non si può dire per la molto più recente serie sui Bridgerton che se non ricordo male è state un pò criticata proprio per questi colori così accesi. A me poco importa se non ci sia stata accuratezza storica, perchè ho amato quel tripudio di colori (e comunque sono abbastanza convinta che gli abiti da ballo fossero davvero molto colorati). 

La moda regency guarda molto al classico, alla moda greca e romana con abiti lunghi, nastri e capelli acconciati in modo semplice con trecce e boccoli ad incorniciare il viso. 

Anche voi siete sempre stati affascinati dai vestiti d’epoca? Quali sono i vostri preferiti?

Nym

 

Scritto da
Nymeria

Leggere è una necessità

2 commenti su “Mondo Regency (RT)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.