www...wednesdays

WWW… Wednesday #15

Siamo nella settimana di Natale, domani è la vigilia ma sarà per molti di noi un periodo diverso dal solito.
Non lo nego, inizio a sentire il peso di non poter passare del tempo con gli amici nel week end e la mancanza dei pranzi domenicali con la mia famiglia.
Sono anche delusa perché molti prendono la questione sottogamba, mettendomi anche in difficoltà nel dover rifiutare i loro inviti. Passo per quella eccessiva, mi sento pure in colpa e non capita…
Scusate lo sfogo, meglio passare a parlare di libri.
What are you Currently Reading?
Ho iniziato la ri-lettura della Corte di rose e spine insieme a Nanw di Ancora un capitolo. Spero che il mio bel ricordo di questa serie non cambi, ma è troppo presto per dirlo.
Inizio anche la lettura di un libro in anteprima, non posso ancora dirvi nulla al riguardo!
 
What did you Recently finish Reading? 
Sono riuscita a finire, tra alti e bassi, il libro della McGuire. Che dire… ammetto che all’inizio ero entusiasta ma a lungo andare ho iniziato a stufarmi…
What do you think you will read next?
Beh, sarà un Natale diverso dal solito ma so anche che il fidanzato mi ha regalato qualche libro… quindi penso che sceglierò la mia prossima lettura tra i regali che scarterò nei prossimo giorni!
Cosa avete letto questa settimana? 
Nym
Scritto da
Nymeria

Leggere è una necessità

3 commenti su “WWW… Wednesday #15

  1. Ciao! Io sto leggendo Supereroi, di Paolo Genovese. Ho terminato Se i gatti scomparissero dal mondo. Prossimamente non so, se ne parlava gennaio. 🙂

  2. Ti capisco, quando parli del peso di non poter vedere gli amici. Poi, io li ho tutti sia molto prudenti, sia con familiari nella fascia di rischio (per età o patologie), quindi sappiamo benissimo che non ci vedremo finché la situazione non si sarà stabilizzata un po', a prescindere dal colore 🙁
    Però siamo riusciti ad organizzarci col Babbo Natale Segreto, e abbiamo fissato la videochiamata per aprire i regali tutti insieme, anche se lontani ^-^

  3. Immagino il peso di non poter vedere gli amici – i mesi del primo lockdown li ho vissuti malissimo, ma per fortuna dopo – bene o male – sono sempre riuscita a vedermi con le mie amiche perché, a questo punto, il bello (che prima d'ora non ho mai trovato tale) di vivere in un posto turistico è che d'inverno non c'è nessuno e rimaniamo in quattro gatti quindi, a meno che tu non vada al centro commerciale, è più facile vedere rotolare una balla di fieno che vedere un assembramento.
    Lo stesso però, per vederci tutte e tre insieme, dovremo rimandare a dopo le feste per via dei comuni diversi – e dalla mia ho anche il fatto che a Natale non abbiamo mai avuto l'abitudine delle grandi riunioni di famiglia.
    Posso però immaginare il peso di chi si trova in condizioni diverse dalle mie – un abbraccio! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.