chi ben comincia

Chi ben comincia #13: Strange the Dreamer

Laini Taylor


La rubrica è tutto merito di Alessia de Il Profumo dei Libri.
Le regole come sempre sono:
  • Prendere un libro qualsiasi contenuto nella vostra libreria
  • Copiate le prime righe del libro (possono essere 10, 15, 20 righe)
  • Scrivere titolo ed autore per chi fosse interessato
  • Aspettate i commenti.

On the second Sabbat of Twelfthmoon, in the city of Weep, a girl fell from the sky.
Her skin was blue, her blood was red.
She broke over an iron gate, crimping it on impact, and there she hung, impossibly arched, grateful as a temple dancer swooning on a lover’s arm. One slick finial anchored her in place. Its point, protruding from her sternum, glittered like a brooch. She fluttered briefly as her ghost shook loose, and torch ginger buds rained out of her long hair.

Beh, direi un inizio singolare ed interessante! Che ve ne pare?

Nym

Scritto da
Nymeria

Leggere è una necessità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.