5 cose che

Cinque cose che #30: 5 libri che mi sono piaciuti ma che non rileggerei

In giro per i vostri blog ho trovato questa rubrica davvero carina - lo sapete che ho un'amore per le liste - e ho deciso di partecipare anche io. La rubrica è stata ideata dalle ragazze di Libri per due, e può prendervi parte chiunque. 🐝

In giro per i vostri blog ho trovato questa rubrica davvero carina – lo sapete che ho un’amore per le liste – e ho deciso di partecipare anche io.
La rubrica è stata ideata dalle ragazze di Libri per due, e può prendervi parte chiunque. 🐝

Non mi sembra vero che mancano poco meno di 24h al fine settimana! Come sono state le vostre giornate? Io non vedo l’ora di potermi dedicare senza stress alle mie adorate letture e magari anche decidermi a sistemare per bene la libreria nuova. Nel frattempo vi lascio con il tema di oggi, ovvero…
5 libri che mi sono piaciuti ma che non rileggerei

1.

Lexicon è un fanta-thriller molto particolare che gioca molto sull’importanza del linguaggio e delle parole, che possono plasmare e distruggere.
2.
Trovo che Il Signore degli Anelli sia una pietra miliare nel panorama non solo fantasy ma letterario in generale ma non lo rileggerei. I capitoli su Tom Bombadil ancora mi tormentano.
3.

Sono una fan della Clare almeno per quanto riguarda le serie di The Mortal Instruments e The Infernal Devices ma non penso rileggerò mai nessuno di questi libri. 

4.

Fangirl è un caso un pò particolare. E’ uno di quei libri che mi è piaciuto talmente tanto, che sembrava parlare alla mia anima e mi ha strappato anche un pò di lacrime per quanto mi ci sono ritrovata che ho una paura tremenda di rileggerlo e scoprire che l’amore non è durato.
5.
A me la Maas piace, non mi vergogno di dirlo ma devo ammettere che con Crescent City il mio amore nei suoi confronti è un pò vacillato. La storia è carina, mi è sicuramente piaciuta ma è stata davvero una lettura troppo lenta!
Quali sono i libri che non rileggereste?
Nym
Scritto da
Nymeria

Leggere è una necessità

7 commenti su “Cinque cose che #30: 5 libri che mi sono piaciuti ma che non rileggerei

  1. Oddio, è una domanda difficile perché non voglio ammettere – nel lungo periodo – che ci sono libri che ho apprezzato ma che non rileggerei… anche se non credo proprio che rileggerò Dieci piccoli indiani: non so quanto possa essere interessante una volta che si ha già la risposta di ogni mistero.

  2. Fangirl di Rainbow Rowell lo amai anche io. Probabilmente no, non lo rileggerei.

    Devo ammettere, però, che io non rileggo praticamente mai. Si tratta proprio di qualcosa che non mi appartiene.

  3. Io alle volte sento il bisogno di rileggere. Trovo qualcosa di confortevole nel sapere di avere alcuni libri in cui rifugiarmi sapendo già che non mi deluderanno.

  4. ISDA lo sto leggendo adesso e posso già dire che farebbe parte della mia lista. Bellino, ma per la maggior parte del tempo noioso. Sono contenta di essere riuscita a colmare questa lacuna letteraria, ma una volta basta e Tolkien mi perdonerà xD
    Anche la Clare rientra in questa lista… l'ho amata molto, da adolescente, ma adesso non credo mi piacerebbe più. Preferisco tenermi un bel ricordo e leggere altro ♥
    Sai che io Fangirl lo avevo bocciato? Dopo Eleanor&Park, che è uno dei miei YA preferiti, lo avevo trovato davvero deludente, peccato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.